Surriscaldamento Samsung Galaxy Tab S 8.4? L'azienda interviene e spiega

Samsung interviene a proposito delle segnalazioni recenti sul surriscaldamento Samsung Galaxy Tab S 8.4

Ecco le foto di Samsung Galaxy Tab S

Il surriscaldamento di Samsung Galaxy Tab S 8.4 aveva fatto molto discutere negli ultimi giorni, visto che si tratta di tablet dalle caratteristiche tecniche ottime, tra le migliori attualmente proposte sul mercato, e per il quale Samsung ha speso parole convincenti ed entusiasmanti. Un problema del genere, insomma, non avrebbe dovuto assolutamente presentarsi, ed è per questo che l'intervento di Samsung oggi è importantissimo.

L'azienda ha infatti spiegato che il surriscaldamento di Samsung Galaxy Tab S 8.4 non dipende da problemi di dissipazione del calore e dai materiali usati - ricordiamo che il tablet è sottilissimo -, ma da difetti di fabbrica che hanno interessato quel particolare lotto di produzione (proprio come vi avevamo fatto notare quando abbiamo battuto la notizia).

La smentita ufficiale di Samsung


Ecco la dichiarazione ufficiale dell'azienda:

"A differenza di quanto riporta una certa stampa, la leggera deformazione sulla superficie posteriore del Galaxy Tab S è da attribuire a un numero esiguo di cover posteriori difettose, che non ha alcuna relazione col surriscaldamento del processore o col materiale usato [...]. Vorremmo assicurare ai nostri clienti che abbiamo già risolto il problema. Chiediamo agli interessati di contattare il più vicino centro assistenza Samsung Electronics".

Approfondisci: ecco cinque gadget che ti semplificheranno la vita

Se siete tra gli sfortunati, insomma, non vi resta che dirigervi al centro Samsung più vicino e farvi sostituire il tablet in men che non si dica: come ben sapete, certi problemi possono portare a guai molto seri.

Via | Android Central

  • shares
  • Mail