LG Smart Bulb, la lampadina controllabile via iOS e Android

LG annuncia l'arrivo di un suo nuovo gadget nell'elettronica da consumo, questa volta dedicato agli ambienti domestici. LG Smart Bulb è la prima lampadina della brand controllabile via smartphone, con iOS o Android.

Per un produttore come LG tentare di capitalizzare su qualsiasi prodotto laterale, derivato da uno dei suoi business principali è cosa buona e giusta. Motivo per cui LG, oltre ai suoi dispositivi più importanti, come ad esempio il Nexus 5 prodotto per Google o i propri top di gamma come LG G2 Pro e LG G3, ha da poco presentato un accessorio quale LG G Watch, dedicato al sistema operativo Android Wear.

È in arrivo anche un altro gadget, non indossabile questa volta, che andrebbe a rispondere ad una ben determinata “esigenza”. Abbiamo davvero bisogno di un'altra lampadina controllabile tramite smartphone? Secondo LG sì, in fondo l'ideale dell'abitazione automatizzata è un traguardo verso il quale i produttori di tecnologia da consumo stanno spingendo sempre di più.
smart-bulb
Smart Bulb non è niente di più e niente di meno che una lampadina connessa al terminale di nostra scelta. Secondo quanto riportato tale lampadina sarà in grado di durare per una decade se utilizzata cinque ore al giorno. Inoltre, grazie al controllo in remoto, sarà possibile impostare diverse opzioni, come una modalità “Security” che, attraverso sequenze di accensioni e spegnimenti, imiterà la presenza di una persona nell'abitazione.

Il gadget sarà compatibile sia con iOS che su Android; nel secondo caso sarà presente anche un segnale di notifica che farà lampeggiare la lampadina all'arrivo di una chiamata.

Naturalmente non si tratta affatto di una novità nel mondo dell'elettronica, la concorrenza è già tanta. Basti pensare a Philips Hue, Bluetooth Bulb, e Tabu Lumen.

Non è stato ancora specificato se Smart Bulb vedrà un lancio globale, mentre il prezzo di partenza si aggirerà attorno ai 32$.

Via | Androidcentral.com

  • shares
  • +1
  • Mail