Amazon V1, ecco il controller della console prodotta da Amazon

Direttamente dall'Anatel, equivalente dell'FCC in Brasile, giungono nuove informazioni sulla console prodotta da Amazon. Ecco come sarà il controller wireless, basato su bluetooth, del media streamer della società di Bezos.


Microsoft Word - Foto externa_Controle Remoto


Nel passaggio alla nuova generazione di console, di cui alcuni esponenti sono già stati lanciati, si stanno aggiungendo sempre più nuovi prodotti e nuovi concorrenti. Tra questi troviamo anche una delle società che più influenzano i cambiamenti nel mercato della tecnologia da consumo: Amazon.

È inevitabile che l'evoluzione del videogaming venga rimescolata ed influenzata dall'intervento delle tecnologie mobile, fattore che determina la comparsa di dispositivi come Ouya e Nvidia Shield. Anche la console di Amazon, sembra, verrà sviluppata in tal senso.

Il progetto per la console, che stando a quanto emerso prenderà il nome di V1, continua ad evolversi e grazie all'agenzia brasiliana Anatel, che svolge le stesse funzioni dell'FCC negli Stati Uniti, apprendiamo nuovi dettagli su di esso.

Dave Zatz ci propone alcune fotografie del controller, brandizzato Amazon, che opererà attraverso connettività Bluetooth. Nella sua configurazione, sebben il design finale sia differente, richiama molto il joypad Xbox. Ospita i quattro canonici tasti sulla destra (A, B, X, Y), d-pad, due levette analogiche disallineate, due bottoni posteriori e due trigger.

In aggiunta a questo vediamo anche tre pulsanti forward, rewind e pause, che identificano il soggetto più come un media streamer che una semplice console, e tre tasti di navigazione identici a quelli dei dispositivi Android che confermano appunto la piattaforma su cui la console sarà basata. Infine il tasto centrale richiama il logo del servizio Amazon GameCircle, che ci fa venire in mente un utilizzo simile a quello legato alla piattaforma Microsoft Xbox Live.

Per l'assemblaggio Amazon si è rivolta a Foxconn che dispone di una fabbrica proprio in Brasile.

Via | Engadget.com

  • shares
  • +1
  • Mail