Samsung S-Circle, versione economica di Samsung Gear Fit

Samsung è al lavoro su S-Circle, versione più economica e meno performante di S-Band

Nessuno immaginava che Samsung S-Circle sarebbe stato annunciato a così poche settimane di distanza dal Mobile World Congress 2014, in particolare dopo Samsung Gear Fit, dispositivo come indossabile che - come ben sapete - è un bel fitness tracker, con importanti funzioni biometriche e anche molto carino da vedere (e, secondo noi, si tratta dell'unico device che Samsung avrebbe dovuto annunciare, perché Galaxy Gear 2 costa troppo e non è davvero niente di che).

Pur avendo già avuto un riconoscimento per il "miglior dispositivo mobile", attribuito a Gear Fit, i coreani vogliono puntare su questo dispositivo indossabile perché intendono proporre qualcosa di simile al braccialetto, ma decisamente più economico; non si tratta di rumor infondati o di pettegolezzi dell'ultima ora: la compagnia ha effettivamente registrato il marchio presso la FCC, la Commissione per le comunicazioni federali degli Stati Uniti d'America, pur non avendo depositato alcuna foto.

Abbiamo comunque alcuni dettagli: S-Circle sarà dotato di connettività Bluetooth e potrebbe anche rivelarsi, non appena ne sapremo qualcosa di più, anche il successore di S-Band, dispositivo mai commercializzato che consisteva in un accessorio per il fitness non dotato di display e annunciato assieme a Samsung Galaxy S4 lo scorso anno.

Il futuro hi-tech è nei dispositivi indossabili?


samsung s-circle

Il 2014 si sta confermando giorno dopo giorno l'anno della tecnologia indossabile, fra smartwatch, Google Glass e braccialetti di vario tipo: siamo sicuri, però, che sia proprio questo il futuro del mondo hi-tech? Staremo a vedere quando Apple farà la sua prima mossa nel settore... dovesse fallire, avremmo una risposta chiara e difficilmente smentibile. Pronostici?

Via | Slash Gear

  • shares
  • +1
  • Mail