Tribù amazzonica controlla la deforestazione con Android

Google ha recentemente annunciato il progetto Earth Engine, il tentativo di compilare un archivio di immagini satellitari storiche e in tempo reale per ottenere una panoramica sulla deforestazione e i danni ambientali accumulatisi in varie zone del mondo. Come parte del progetto, Google ha deciso di addestrare all'utilizzo ed equipaggiare una tribù amazzonica, la Surui, a scattare immagini, girare video, tenere conto delle misure della foresta e aggiornare un database pubblico dei cambiamenti che avvengono attorno a loro. Tutto ciò è stato reso possibile grazie all'aiuto di partner tecnici, del cloud computing, di uno smartphone Google G1 con Android per il geotagging delle foto e dei video e della connessione satellitare per inviare il tutto, rendendo tutti i dati accessibili a studiosi ed interessati.

Il progetto Google Earth Engine è in realtà qualcosa di molto più complesso ed ampio, ma risulta particolarmente interessante questo utilizzo degli smartphone per cambiare in meglio la vita degli aborigeni, salvaguardando per quanto possibile i cambiamenti alla foresta amazzonica.

[Via Google Earth Engine]

Vota l'articolo:
3.85 su 5.00 basato su 13 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO