General Motors inserirà la ricarica wireless dei gadget nelle sue auto

Presto potremo ricaricare il cellulare nelle nostre auto senza fastidiosi cavetti: GM vuole essere la prima ad inserire un hotspot per la ricarica wireless, ma sarà seguita a ruota da altri produttori.

Purtroppo ricaricare in wireless la propria auto è ancora un sogno lontano per tutti, però GM vuole cambiare qualcosa del nostro rapporto con le macchine: lo farà inserendo una piastra per la ricarica wireless dei nostri gadget.

Ricaricare smartphone , ultrabook e console senza cavi è in teoria una bella idea, ma in pratica ha qualche problema. Se l’essere senza cavi da portare in giro o che navigano in giro per casa è teoricamente fantastico, molte volte questo si rivela essere una lama a doppio taglio. Se vogliamo ricaricare il nostro gadget fuori casa significa che ci dobbiamo portare un cavo ed anche un pad o cuscinetto, invece di un semplice piccolo trasformatore.

Chiaro, questo problema è estremamente meno marcato se il pad è già integrato in un posto in cui passiamo già un sacco di tempo: l’interno della nostra auto.

Powemat



GM investe in Powermat, e si ritrova in una nobile gara contro Toyota e Chrysler per portare per prima sul mercato questa feature nel mondo dell’automotive.

Tutti si aspettano di avere dei tappetini per ricaricare lo smartphone nei locali pubblici entro pochi anni, quindi è lecito attendersi che tutti gli smartphone siano capaci di approfittare delle spire magnetiche tipiche di questa tecnologia per ricaricarsi.

L’unico grosso problema che i rivenditori si trovano a dover fronteggiare è di carattere tecnologico. I giochi non sono ancora stati fatti e si lotta per imporre uno standard. Purtroppo oggi come oggi è ancora possibile scommettere sul cavallo sbagliato e perdere milioni di dollari quando gli utenti si dirigono verso una soluzione alternativa.

Di sicuro caricare il cellulare senza bisogno di cavi e connessioni sarebbe molto comodo in macchina.

Via | Autoblog

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO