HTC interessata alle tecnologie indossabili

HTC si butta nel mondo delle tecnologie indossabili? La recente riorganizzazione aziendale lo farebbe pensare

HTC

Non sappiamo quanto di vero ci sia in questi rumor su HTC, ma pare che l'azienda sia davvero interessata a sperimentare in un settore che migliorerà notevolmente la sua performance nel 2014. Di cosa parliamo? Delle tecnologie indossabili e di smart watch e occhiali in particolare.

Gli esperti, infatti, sono convinti che nei prossimi anni la richiesta di questi dispositivi, anche grazie all'arrivo di Google Glass e iWatch (ma è più probabile smart watch 2 di Sony), aumenterà a dismisura: qualcuno ha persino azzardato che il loro impatto sulla vita dell'utente potrà essere paragonato a quello che gli smartphone hanno avuto con il passare del tempo in questi ultimi anni. Sarà così? Può darsi, visto che l'utente diventa sempre più ingenuamente esigente.

Venendo ad HTC, DigiTimes - fonte attendibile ma fino a un certo punto - è sicura che, così come Apple, Epson, Acer e Sony, per non parlare di Samsung, anche la compagnia taiwanese sarebbe interessata a soddifare richieste di questo tipo, attraverso il lancio di prodotti che le permetteranno di migliorare notevolmente la sua situazione economico-finanziaria (già in buone condizioni rispetto agli inizi di quest'anno, grazie all'arrivo di HTC One).

Nuova sezione Device Emergenti

Sempre secondo DigiTimes, è proprio per questo motivo che l'azienda avrebbe aperto alcuni centri di ricerca e di sviluppo, dopo aver riorganizzato nel migliore dei modi (si spera) la sua sezione nordamericana, non senza creare la divisione “Device Emergenti”. Se si tratti di rumor o di notizie fondate è difficile da dire: fatto sta che tutto sembrano fuorché inverosimili. Vi piacerebbe vedere HTC impegnata nel mondo delle tecnologie indossabili?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO